Home  Paese

 

 

 

Villa Ferrari 28/6/2011 - Foto A. Scolari

 

 

Scheda storica - Arch. Sergio Spiazzi

Villa ottocentesca, sorta sull'adeguamento ed ampliamento di un'antica corte rurale. La villa si trova a Marcellise tra le località di Borgo e Casale, ai piedi della collina di Lavagno, sotto il monte delle Passere. La dimora gentilizia è già compiuta nel 1899 quando è segnalata nella mappa militare della provincia di Verona come "Villa Ferrari".

 

Agli inizi del secolo troviamo alcune cartoline che rappresentano la villa nella sua aristocratica dimensione con il corpo padronale più alto, verso est, disposto su tre piani, con gradinata di accesso e tende esterne per il sole, mentre ad ovest, verso la strada e la valle, un corpo lungo e meno alto contiene i luoghi accessori della villa (cucina, dispensa, lavanderia, ecc.).

 

L'ultimo corpo ad ovest è formato da un porticato che collega i rustici posti più a nord, i quali dovevano avere la funzione di stalla per i cavalli e deposito delle carrozze.

 

L'esterno della villa presenta a sud il cortile con giardino all'inglese, con aiuole e palmizi mentre verso la collina troviamo un belvedere con arcature e vetrate, che richiama l'architettura eclettica della fine dell'ottocento.