Home Paese

 

 

Corte Cavour.  14/03/2004 - Foto A. Scolari

 

Scheda storica - Arch. Sergio Spiazzi

E’ una corte tra le più antiche del centro del paese e raggiungibile dal vicolo vicino alla piazzetta Napoleone. La corte si forma alla metà del 1700 con edifici a due piani di architettura tradizionale. Il vecchio pozzo serviva come approvvigionamento di acqua per la borgata e come luogo per la conservazione delle derrate.

 

Un tempo la corte era formata da edifici che chiudevano lo spazio e non permettevano, come adesso, l’accesso ai terreni retrostanti. Il nome alla corte viene dato alla fine del XIX ed i primi del XX secolo, insieme a Piazza e Corte Garibaldi, Via XX Settembre e Via Mazzini.

 

Notizie attorno alla corte le abbiamo nei documenti della Cancelleria Territoriale del 1766 dove Dorigati Lorenzo costruisce “di novo” una casa d’affitto. Il 22 febbraio 1773 il nobile Giacomo Muselli acquista da Benedetto e Bartolomeo Dorigati una casa in contrà della strada Regia (l’attuale via XX Settembre) “con corticella e pozzo”.

 

Il pozzo quindi risale almeno al ‘700 ed andrebbe conservato e salvaguardato come bene d’interesse pubblico.

pagina precedente